Comune di PadriaComune di Padria

Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti

Vai al menu del sito



Sezioni del sito:

Vai su


Contenuti

Contributi per il superamento e l'eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici privati L. 13/198

logo

 

12 febbraio 2014

SERVIZIO SOCIO - ASSISTENZIALE

 AVVISO PUBBLICO

CONTRIBUTI PER IL SUPERAMENTO E L'ELIMINAZIONE DELLE BARRIERE ARCHITETTONICHE NEGLI EDIFICI PRIVATI LEGGE N. 13 DEL 09/01/1989

 BENEFICIARI:

I destinatari del procedimento sono i Comuni.

I beneficiari finali del contributo sono i privati.

 REQUISITI:

I cittadini che fanno richiesta del contributo ai comuni devono:

  • essere in condizione di invalidità riconosciuta dalla competente ASL
  • essere domiciliati nell'alloggio in cui sono necessari i lavori per l'abbattimento delle barriere.
  • avere l'autorizzazione del proprietario dell'alloggio in cui sono necessari i lavori per l'abbattimento delle barriere, qualora il richiedente non sia il proprietario.
  • non aver già effettuato o iniziato l'esecuzione delle opere.

Non sono ammissibili a contributo:

  • gli interventi in alloggi non esistenti prima dell'entrata in vigore della legge n. 13 del 1989.
  • la realizzazione di nuovi alloggi
  • gli interventi in alloggi di Edilizia residenziale pubblica (AREA Ex IACP)
  • le opere eseguite prima della presentazione della domanda

 TERMINI DI PRESENTAZIONE:

Le domande vanno presentate dai privati al Comune entro il 1° marzo di ogni anno.

 DOCUMENTAZIONE:

Entro il 1° marzo di ogni anno, il privato deve presentare al comune, in cui le opere di abbattimento delle barriere architettoniche devono essere effettuate, la seguente documentazione:

  • domanda in bollo secondo lo schema di domanda predisposto dall'Assessorato.
  • dichiarazione sostitutiva di atto notorio.
  • certificato medico.
  • in caso di invalidità totale: certificato ASL (o fotocopia autenticata) attestante l'invalidità totale con difficoltà di deambulazione.
  • eventuale autorizzazione del proprietario dell'alloggio nel caso in cui richiedente e proprietario non siano la stessa persona.                                                 

Risorse correlate

Home | Mappa del sito | Contatti | Credits | ConsulMedia 2009 | @ Comune di Padria - Tutti i diritti riservati

Vai su